Molotov a scuola, l’età del risentimento